Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
  • Sei in Porretta Terme / ENOGASTRONOMIA / PRODOTTI TIPICI / prodotti tipici
  • Prodotti tipici

    (prodotti tipici a Porretta Terme)
    Prodotti tipici

    Contatto: IAT di Alto Reno Terme
    Piazza della LibertÓ, 11 40046 Porretta Terme, Comune di Alto Reno Terme BO
    Tel. 0534 521103 Fax 0534 24440
    iat@comune.altorenoterme.bo.it   www.discoveraltorenoterme.it  


    Durante il soggiorno a Porretta è possibile riscoprire molti sapori legati alle tradizione montanare della provincia bolognese e far scorta di prodotti difficili da reperire altrove.
    Il re dei boschi di queste zone è senza dubbio il tartufo disponibile nelle due qualità, bianco e nero, ottimi anche i funghi, non solo il celebratissimo porcino, ma anche i saporiti ma meno noti chiodini, prataioli, morelle e ovoli. Il sottobosco ci regala ottimi futti come fragole selvatiche, lamponi, mirtilli, more, ottimi ingredienti per la preparazione di torte, sciroppi, liquori, grappe aromatizzate, marmellate. La castagna è stata per secoli la base dell'alimentazione degli abitanti della montagna, essa infatti è da sempre l'ingrediente principale di molte ricette tradizionali come: i necci, il castagnaccio, le patolle, la polenta dolce ... Nei negozi specializzati o nelle pasticcerie si possono acquistare prodotti tipici della zona, per esempio: gli zuccherini montanari, ciambellini di pasta aromatizzate all'anice ricoperti di glassa di zucchero; la colombina, dolce di pastafrolla ripieno di mostarda, uvetta e pinoli; il tortino Porretta, prodotto a Porretta ed esportato in tutta Italia. Molto apprezzate sono le crescentine nei testi (dette anche tigelle) oppure quelle fritte; entrambe sono ottime gustate con salumi vari e formaggi, preferibilmente molli. Tra i salumi locali molto pregiata è la salsiccia; genuini e saporiti anche i formaggi ed i latticini.


  • Informazioni a cura della Redazione dell'Appennino Bolognese
    Ultimo aggiornamento: 15/03/21     (NewsID: 20054)
segnaliamo